SALPA

« Older   Newer »
bavosa
view post Posted on 5/3/2010, 18:25




Sarpa salpa, comunemente conosciuta come Salpa, è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Sparidae. È l'unica specie del genere Sarpa_

NOMI DIALETTALI:
Abruzzo Bobba
Puglia Muscatedda
Sicilia Manciaracìna, sarpa

image
La salpa è presente in tutto il Mediterraneo, nonché nell'Atlantico orientale: dal Golfo di Biscaglia fino al Sudafrica, particolarmente presente lungo le coste del Congo, di Madera e dello Stretto di Gibilterra. Dalla superficie fino a 70 metri di profondità.
Abita le acque costiere, con fondale roccioso oppure sabbioso con crescita di piante acquatiche_
DESCRIZIONE:
Il corpo ha la forma tipica degli Sparidae, allungato, con dorso e ventre convesso, peduncolo caudale sottile, coda bilobata. È ricoperto da grosse squame, ha una dentatura molto robusta, utilizzata per raschiare le alghe dagli scogli.

La livrea prevede dorso grigio-azzurro con i fianchi argentati attraversati orizzontalmente da dieci strisce dorate. La coda e le pinne sono brune. Raggiunge una lunghezza di 50 cm.
image

RIPRODUZIONE:
Ermafrodita proterandrica, la salpa nasce maschio per poi divenire femmina durante la crescita.

ALIMENTAZIONE:
È un pesce principalmente erbivoro, anche se da giovane si ciba prevalentemente di anellidi, crostacei e altri organismi simili.

PESCA:
La salpa è una cattura frequente sia per i pescatori sportivi che per i professionisti, dato che finisce spesso nelle reti da posta ed abbocca con frequenza alle lenze. Per via della dentatura la pesca non è semplice, dato che è capace di tranciare i monofili sottili senza grossi problemi. Le carni non sono di grande qualità, data l'alimentazione prettamente erbivora che talvolta conferisce loro un odore spiacevole di alghe o fango. Questo può essere evitato eviscerando la salpa quanto prima possibile, prima che il contenuto intestinale vada in putrefazione.

DIFFUSIONE MAPPA:
image

PESCA SALPA:
I posti da esplorare sono tutti i fondali con vegetazione.
Come esca si utilizzano impasti a base di pane,farina di pesce ( o Sarde e Gamberetti sgusciati e tritati) e alghe.

Molti utilizzano solo alghe che, opportunamente compresse con le dita, possono essere innescate, anche se la tenuta non e' delle migliori.In alternativa si puo' rendere piu' consistente l'esca impastando le alghe con pane.Si tenga presente che la quantita' di alghe necessaria e' notevole in quanto durante la compressione necessaria per innescarle si riducono molto.
Si deve utilizzare un amo piuttosto piccolo a gambo corto, adeguato al limitato apparato boccale della Salpa. La lenza madre dello 0,30 e i braccioli, lunghi almeno 30 cm, dello 0,20.
Pescando dalla barca, rigorosamente su fodali con vegetazione, si esplora da circa meta' acqua fino quasi a fondo. E',pero', una pesca poco redditizia in quanto le Salpe si raggruppano piu' frequentemente in prossimita' di manufatti su fondali di pochi metri.
Da terra si pesca con bolognese mantenedo l'esca oltre la meta' acqua, con galleggiante e piombatura minima in funzione della corrente.
I posti migliori sono i porti, sia all'imboccatura che tra le banchine in prossimita' di imbarcazioni con parecchia vegetazione in chiglia.
In questo caso e' opportuno mantenere l'esca piu' in superfice cercando di rimanere nascosti ( le Salpe pascolano sulle carene quasi a galla e si dileguano al minimo movimento).
imageimage
image

UN PESCE SECONDO ME VERAMENTE BELLO DEI COLORI STUPENDI ,,, A ME PIACE MOLTO......
 
Top
view post Posted on 20/3/2011, 15:43
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,536
Location:
sardegna

Status:


bello a vedersi ma non buono da mangiare. meglio non pescarlo ma solo guardarlo......... :rotflmao.gif:

..sono felice di condividere con voi le mie emozioni..mi onorate e vi sono debitore..
 
PM Email  Top
bavosa
view post Posted on 20/3/2011, 18:58




CITAZIONE (valerio1965 @ 20/3/2011, 15:43) 
bello a vedersi ma non buono da mangiare. meglio non pescarlo ma solo guardarlo......... :rotflmao.gif:

se vengono spanciate subito dopo pescate ti assicuro che è buono, con un bel pomodoretto! poi son anche gusti ! io li ho mangiati una sola volta.........
 
PM  Top
view post Posted on 21/3/2011, 09:39
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,536
Location:
sardegna

Status:


qui da noi non mancano. nel periodo estivo nel porticciolo vanno a mangiare sotto le barche e lungo le drappe. si pescano con la stessa tecnica che si usa per i muggini ( grappolo d'ami celati dalla pastetta ). :B):

..sono felice di condividere con voi le mie emozioni..mi onorate e vi sono debitore..
 
PM Email  Top
bavosa
view post Posted on 21/3/2011, 11:56




CITAZIONE (valerio1965 @ 21/3/2011, 09:39) 
qui da noi non mancano. nel periodo estivo nel porticciolo vanno a mangiare sotto le barche e lungo le drappe. si pescano con la stessa tecnica che si usa per i muggini ( grappolo d'ami celati dalla pastetta ). :B):

si con la pstella si prendono.....hai mai provato con l erba che crescie sugli scogli? ne vanno ghiotte............
 
PM  Top
view post Posted on 21/3/2011, 16:31
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,536
Location:
sardegna

Status:


No. sinceramente non o mai cercato di catturarle dato che la carne è di scarsa qualità e a me non piace. quando ne catturo qualcuna avviene per errore. quando si pescano i muggini è molto facile che la sarpa rimanga alamata. :B):

..sono felice di condividere con voi le mie emozioni..mi onorate e vi sono debitore..
 
PM Email  Top
5 replies since 5/3/2010, 18:25